Get in touch with us

The Tourist Information Centre is closed from 25th November 2021 until further notice.

In urgent cases, please contact us on workdays either by phone at +421 918 573 172 or email us at touristinfo@visitbratislava.com. We are happy to answer your queries between 10:00 am and 3:00 pm.

Chiesa di Santa Elisabetta D’ungheria – la Chiesa blu

La chiesa secessionista di Santa Elisabetta risalente all’inizio del XX secolo è nota per il suo colore azzurro.

Il nome ufficiale dell’edificio più accattivante in stile secessionista è la Chiesa di Santa Elisabetta d’Ungheria, ma viene comunemente chiamato “la Chiesa blu”. Il suo stile, noto anche come secessione ungherese, si ritrova anche nel vicino palazzo della scuola su via Grösslingova. Entrambi gli edifici furono progettati dall’architetto Ödön (anche Edmund) Lechner e costruiti all’inizio del XX secolo (la chiesa fu consacrata l’11 ottobre 1913).

Sia la parte interna che quella esterna della chiesa sono dipinte nelle tonalità azzurre e decorate con delle maioliche blu. Persino il rivestimento del tetto è blu. La struttura include una torre ovale alta 36,8 metri.

This site uses cookies. By continuing to view this site, you agree to their use. Information on the use of cookies.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close